fbpx

Rinnovare le Porte di Casa: Guida Completa per un Restyling di Successo

Rinnovare le porte di casa è uno dei modi più efficaci per migliorare l’aspetto della tua abitazione senza affrontare lavori di ristrutturazione invasivi. 

In questa guida completa, esploreremo vari metodi e tecniche per dare nuova vita alle tue porte interne ed esterne, aggiungendo stile e funzionalità. 

Perché Rinnovare le Porte di Casa?

Le porte sono un elemento essenziale sia per la funzionalità che per l’estetica della casa. Ecco perché dovresti considerare di rinnovarle:

  1. Migliorare l’Estetica: Una porta rinnovata può cambiare radicalmente l’aspetto di una stanza. Rinnovare le porte è un modo economico per farti sentire in una casa nuova.
  2. Aumentare il Valore della Casa: Porte ben mantenute e moderne aumentano il valore percepito della tua abitazione.
  3. Funzionalità Migliorata: Porte restaurate funzionano meglio e durano di più.

Tipi di Porte e Materiali

Prima di iniziare, è utile sapere quali tipi di porte puoi rinnovare e quali materiali sono i più adatti:

  • Porte in Legno: facili da verniciare e restaurare.
  • Porte in MDF: materiale economico e versatile.
  • Porte in Metallo: richiedono tecniche specifiche di verniciatura e protezione.

Anche se i materiali sono diversi le tecniche e le fasi per il rinnovo delle porte sono uguali. Ovviamente cambieranno alcuni prodotti in base al materiale, ma ti indicheremo puntualmente cosa usare.

Preparazione delle Porte

  1. Rimozione della Porta. Normalmente è sufficiente sollevare la porta per poterla rimuovere. In alcuni casi potrebbe essere necessario svitare le cerniere.
  2. Rimozione della ferramenta. Rimuovi maniglie e serrature. Ti sconsigliamo di rimuovere le cerniere a meno che non sia strettamente necessario. Potrebbe non essere così semplice riposizionarle esattamente come prima e potresti avere delle difficoltà a regolare la porta se non sei pratico.
  3. Levigatura. Se vuoi riverniciare la porta ti consigliamo di carteggiarla prima per essere sicuro che la nuova vernice attacchi sulla vecchia.
  4. Da una prima carteggiata con una grana fine.
  5. Stucca eventuali danni e imperfezioni. Ovviamente stucco da legno per il legno, stucco da ferro per porte in ferro.
  6. Carteggia nuovamente, sempre con grana fine.
❓Se vuoi eliminare completamente la vernice per portare il legno (o il ferro) a vista incomincia invece con una grana grossa per eliminare velocemente tutta la vernice e procedi con la grana fine una volta arrivato al legno.

In questo ultimo caso ti sarà utile una levigatrice orbitale oppure l’intramontabile Multimaster.

Per approfondire le tecniche di sverniciatura di ferro e legno puoi guardare il nostri articoli specifici sul blog:

Tecniche di rinnovo

A questo punto molto dipende da cosa vuoi fare, ovvero se vuoi verniciare con un colore oppure, nel caso di porte in legno, se vuoi mantenere il legno a vista.

VERNICIATURA

verniciatura porte
  1. Preparazione del Primer: Applica uno strato di primer o un fondo per una migliore adesione della vernice.
  2. Prima Mano di Vernice: Usa un pennello o un rullo per applicare la vernice. Per porte in legno segui la direzione delle venature del legno.
  3. Seconda Mano: Dopo che la prima mano è asciutta, se necessario, applica una seconda mano per un risultato uniforme.
💡 Se la porta è all’interno puoi usare uno smalto all’acqua. Se la porta è all’esterno ti consigliamo uno smalto sintetico. In caso di porte in ferro, se all’esterno, dai una mano di antiruggine dopo aver carteggiato al posto del primer.

RINNOVO DEL LEGNO

Se hai il legno a vista limitati a dare una mano di impregnante trasparente per rinnovarlo e proteggerlo. Se la porta non è rovinata non carteggiarla, ma limitati a pulirla e poi applica l’impregnante. Per porte interne è sufficiente un impregnante all’acqua, per porte esterne ti consigliamo un impregnante sintetico. Ci sono prodotti con diverse finiture in base ai gusti.

Se non vuoi cambiare il colore ti consigliamo sempre di usare un prodotto trasparente. Utilizzare un impregnante colorato, anche se dello stesso colore, potrebbe portare risultati inaspettati su un legno che è già stato verniciato in passato.

Qualche idea in più per personalizzare le tue porte

Rinnovare la porta di casa può essere un gioco che si presta a mille interpretazioni. Eccoti alcune idee per svoltare la tua porta.

  • Porte Lavagna. Vernicia la porta con vernice effetto lavagna: i tuoi figli adoreranno poter scrivere e cancellare sulla porta.
  • Carta da parati. Perché no. La carta da parati ti permette di creare effetti e texture incredibili senza essere un pittore.
  • Patchwork. Davvero ci puoi attaccare di tutto. Poi creare degli elementi identificativi della stanza o semplicemente creare una porta Kitsch.

Manutenzione e cura

Per mantenere le tue porte in ottime condizioni:

  • Pulizia Regolare: Pulisci le porte con un panno umido per rimuovere polvere e sporco.
  • Se hai una porta con legno a vista dalle una mano di cera protettiva una volta all’anno.

Rinnovare le porte di casa è un progetto che può sembrare impegnativo, ma con i giusti strumenti e tecniche, è un’attività gratificante che può trasformare l’aspetto della tua abitazione. Seguendo questi semplici passaggi, potrai goderti delle porte come nuove, aggiungendo valore e stile alla tua casa. Nel nostro Ferramenta Torino trovi tutto il necessario e se sei lontano non ti preoccupare: spediamo in tutta Italia gratis a partire da 19€.

Continua a seguirci per i nostri suggerimenti e conoscere le novità del settore.

A presto!

Commerciale Bosio S.N.C.Di Bosio Dott. Giacomo & C

P.IVA 11837820015

Privacy Policy