fbpx

Come sverniciare il ferro: tecniche e strumenti

Diciamoci la verità, quante volte hai rimandato la riverniciatura della ringhiera o del cancello solo perché non sapevi come sverniciarli? Sverniciare il ferro può essere un lavoro lungo ed estremamente noioso, ma spesso è la prima cosa da fare se si vuole rinnovare un oggetto in ferro, soprattutto se la ruggine ha già fatto capolino da qualche parte.

Oggi ci occuperemo di come sverniciare il ferro velocemente, dei prodotti per togliere la vernice e di come sverniciare il ferro con la smerigliatrice, il trapano, o a mano. Vedrai, sverniciare una ringhiera è più semplice di quel che pensi.

Gli attrezzi per sverniciare ringhiere

Gli attrezzi principali per sverniciare il ferro sono la smerigliatrice e il trapano avvitatore.

  • La smerigliatrice angolare consente elevate asportazioni. Potrai sverniciare il ferro molto rapidamente, anche se le sue dimensioni non consentono di raggiungere tutti i punti.
  • Il trapano avvitatore è meno veloce, ma consente di arrivare negli angoli e in molti punti in cui non si arriva con la smerigliatrice.
  • La smerigliatrice diritta consente di mantenere le prestazioni della smerigliatrice angolare anche lavorando negli angoli.
  • Dove non è possibile arrivare con nessun elettroutensile dovrai usare degli utensili manuali.

FEIN WSG 7-115: SMERIGLIATRICE PICCOLA E COMPATTA

La smerigliatrice per sverniciare il ferro deve essere piccola e compatta per poter arrivare in più punti possibili. Non serve, infatti, grande potenza per rimuovere la vernice o la ruggine. Il peso ridotto ti affaticherà anche meno nel lavoro. Ti consigliamo la FEIN WSG 7-115

smerigliatrice-angolare-fein-wsg-7-115-72219860000

Dischi e spazzole in polifibra

Il modo più efficace di sverniciare il ferro velocemente è con l’utilizzo di un abrasivo in polifibra. Si tratta di un abrasivo con una struttura areata che consente di asportare la vernice senza intasarsi. I normali abrasivi vengono intasati dalla vernice che si cerca di asportare e vanno sostituiti di continuo. La struttura del disco polifibra consente di rimuovere grandi quantità di vernice velocemente e senza problemi.

Non è aggressivo sul ferro. Potrai utilizzarlo senza paura di rovinare la superfice, ma rimuove la vernice in modo rapido. 

  • Se vuoi utilizzare la smerigliatrice per sverniciare il ferro scegli i dischi in polifibra. La velocità e potenza della smerigliatrice angolare ti consentiranno di rimuovere vernice e ruggine in modo estremamente rapido.
  • Se vuoi sverniciare il ferro con trapano utilizza invece le spazzole in polifibra. Meno aggressive e veloci della smerigliatrice, il trapano e le spazzole ti consentiranno però di raggiungere angoli e punti in cui non riesci ad arrivare con la smerigliatrice. Le spazzole con gambo sono anche utilizzabili sulle smerigliatrici diritte per la massima efficacia.

Sverniciare la ringhiera con la smerigliatrice e un disco in polifibra è una operazione relativamente rapida. Devi però considerare che farai parecchia polvere.

Spazzole metalliche

Le spazzole a fili metallici sono lo strumento più aggressivo a disposizione da utilizzare con la smerigliatrice o il trapano per rimuovere la vernice dal ferro. Lasciano però segni più profondi e sono sconsigliate quindi se la finitura finale della superficie è importante.

Le spazzole metalliche possono essere a filo ritorto e a filo non ritorto. Per sverniciare il ferro ti consigliamo le spazzole a filo non ritorto perché il filo ritorto è troppo aggressivo. Utilizza il filo ritorto per rimuovere la vernice dal ferro solo se tutto il resto ha fallito.

  • Le spazzole a tazza con filetto M14 sono per l’uso con la smerigliatrice angolare.
  • Le spazzole con gambo Ø 6 sono per l’utilizzo con il trapano avvitatore o la smerigliatrice diritta.

Anche le spazzole a fili metallici non si intasano e possono essere usate in modo efficace fino alla fine per rimuovere la vernice dal ferro.

Sverniciatore

Lo sverniciatore è un prodotto chimico a base di acidi che ammorbidisce e facilita il distacco della vecchia vernice dal ferro. Purtroppo non è un metodo sempre efficace. Non sempre, soprattutto in caso di vernice molto vecchia, lo sverniciatore riesce a intaccarla.

Come usare lo sverniciatore?

  1. Si applica lo sverniciatore a pennello sulla superficie da trattare.
  2. Si lascia agire alcuni minuti in base alle indicazioni sulla confezione.
  3. Si rimuove la vernice con una spatola e della carta abrasiva.

Come sverniciare il ferro a mano?

Se per qualche ragione non puoi usare i metodi precedenti non ti resta che il buon vecchio olio di gomito. Sverniciare il ferro a mano è sicuramente faticoso, ma a volte indispensabile se si vuole preservare un oggetto delicato o se non è possibile utilizzare altri metodi.

Il vantaggio? Rimuovere la vernice a mano è sicuramente il metodo meno costoso. Ti serviranno solo due prodotti:

  • Spugnette abrasive. Ti consigliamo le spugnette abrasive rispetto alla classica carta perché sono molto più comode. Inoltre ti consentono di fare maggior forza e quindi di fare più in fretta.
  • Spazzola a fili metallici.

Come vedi rimuovere la vernice dal ferro può diventare un lavoro più semplice con gli strumenti e i consigli giusti. Nel nostro ferramenta Torino trovi tutto quello che ti serve o se preferisci trovi tutto anche sul nostro Shop online

Continua a seguirci per tutti i nostri suggerimenti e per conoscere le novità.

A presto!

Commerciale Bosio S.N.C.Di Bosio Dott. Giacomo & C

P.IVA 11837820015

Privacy Policy