fbpx

Cancelli in ferro: tipologie, stili e consigli per l'installazione

L’ingresso di una casa o di un’azienda non svolge non solo un ruolo di sicurezza e protezione, delimitando gli accessi della proprietà, ma è anche un elemento che aggiunge valore estetico e personalità all’edificio. 

Oggi esploreremo le diverse tipologie di cancelli in ferro, dalla tradizionale anta battente ai moderni modelli scorrevoli, offrendovi anche preziosi consigli tecnici per realizzare cancelli pratici e durevoli.

Cancelli ad anta battente

Il cancello ad anta battente è la soluzione più tradizionale di apertura e chiusura. È il classico cancello che ci immaginiamo si spalanchi davanti a noi. È formato da una o due ante che ruotano sui perni fissati ai lati. Si apre normalmente verso l’interno.

Il cancello ad ante battenti si presta a mille interpretazioni e stili: dal cancello in ferro moderno al tradizionale cancello in ferro battuto. L’unico limite è l’immaginazione. Può essere manuale o automatico. Nel caso il cancello sia già presente è facilmente automatizzabile grazie alle numerose automazioni disponibili.

MODELLI DI CANCELLO IN FERRO AD ANTE A BATTENTE

Cancello in ferro battuto tradizionale

Il cancello in ferro ad ante battenti si presta davvero a mille interpretazioni. Ecco alcune idee che potrai realizzare (anche grazie ai nostri prodotti). Dalle linee più semplici allo stile barocco i cancelli in ferro battuto donano un tocco senza tempo alla tua abitazione. 

Realizzalo grazie ai prodotti in ferro battuto oppure acquista i cancelli già fatti EuroFer. Li trovi tutti nel nostro ferramenta, nel settore ferro battuto

cancelli-ferro-battuto-tradizionale

Cancelli in ferro moderno

Realizzati con le più moderne applicazioni del ferro battuto oppure direttamente da lamiera con taglio laser. Il cancello moderno di design in ferro coniuga la praticità e la durabilità del ferro al design contemporaneo. Il risultato è un cancello in ferro fuori dal tempo, linee pure, senza tempo.

Da noi puoi trovare l’intera linea Gonzato Design e i pannelli taglio laser LaserFer.

Vuoi realizzare un cancello ad ante battenti fai da te?

  1. Utilizza sempre cardini a cuscinetto registrabili per la rotazione del cancello. Sono più robusti e durevoli. Permettono una apertura del cancello con minore sforzo. Ti permettono di automatizzare il cancello in modo facile e senza problemi futuri.
  2. Se hai intenzione di utilizzare una serratura elettrica scegli la serratura CISA Elettrika oppure la ISEO 52N515. Sono le migliori serrature per questa applicazione e ti garantiscono zero problemi.

Vuoi realizzare un cancello in salita?

Se devi realizzare un cancello in pendenza ed aprire verso la salita puoi usare le cerniere apposite per cancello in salita. I cardini per cancello in salita Comunello sono fatti apposta per questo problema e li trovi da Bosio!

È possibile realizzare cancelli ad ante battenti di qualsiasi dimensione?

Teoricamente sì e non è difficile trovare cancelli ad ante con luci per il passaggio fino a 10mt e oltre. Con il giusto dimensionamento si può fare quasi tutto. Tuttavia all’aumentare della lunghezza dell’anta si presentano notevoli problemi tecnici dovuti alla forza esercitata sui cardini dal peso stesso del cancello (che lavora a sbalzo) e alla forza esercitata dal vento.

Normalmente quando la singola anta supera i 3mt si tende ad utilizzare altre soluzioni strutturalmente più stabili, come i cancelli scorrevoli.

Vantaggi e svantaggi del cancello ad ante battenti

PRO

  • Il cancello in ferro ad ante battenti si presta a tutti gli stili e interpretazioni. È possibile realizzare cancelli per villette, cancelli moderni di design, cancelli per ville di campagna, cancelli industriali… tutto.
  • È relativamente semplice da realizzare.
  • Necessita di meno lavori di muratura. Bastano due colonne adeguate al peso.
  • Quando si apre, il passaggio è completamente libero, non ci sono binari a terra.

CONTRO

  • Le ante hanno un’area di ingombro in apertura e chiusura che deve sempre essere libera perché si possa aprire.
  • Quando le aperture sono molto grandi realizzare delle ante sicure può essere un problema.
  • In caso di zone molto ventose realizzare un cancello ad ante pratico e sicuro può essere davvero una sfida, soprattutto se lo si vuole completamente chiuso alla vista.

Cancelli scorrevoli

Quando le aperture sono molto ampie la soluzione più semplice e stabile è il cancello scorrevole. Il cancello scorrevole non è altro che un cancello montato su ruote che corrono su un binario. Il cancello si apre e si chiude scorrendo sul binario.

  1. Per installarlo è necessario un getto di calcestruzzo per tutta la lunghezza del passaggio e della apertura del cancello. Nel getto di calcestruzzo verrà annegato o tassellato il binario su cui scorrerà il cancello.
  2. Il cancello è mantenuto in equilibrio sul binario da una serie di rulli superiori in cui scorre.
  3. Con un cancello scorrevole è possibile gestire passaggi di qualsiasi dimensione in totale sicurezza. È automatizzabile facilmente e necessita (se ben dimensionato) di pochissima manutenzione.
  4. I cancelli in ferro scorrevoli si prestano ad un design più semplice e pulito rispetto ai cancelli ad ante. Dovendo scorrere dentro una guida superiore non è semplice gestire i motivi superiori (cimase) tipici dei cancelli in ferro battuto.
  5. È possibile realizzare cancelli in ferro moderno e di design. Dalla semplice rete al taglio laser.

Consigli per realizzare un cancello scorrevole fai da te

  1. Assicurati che il binario sia perfettamente diritto e in bolla. Il cancello scorrevole non può andare in salita o in discesa, ne zigzagare.
  2. Assicurati di dimensionare correttamente le ruote. Se possibile scegli sempre ruote con doppio cuscinetto. Nel dubbio prendi le ruote più grandi.
  3. Se il tamponamento del cancello è completamente chiuso assicurati di considerare la forza del vento nel dimensionamento.

Vantaggi e svantaggi del cancello in ferro scorrevole

PRO

  1. È possibile gestire qualsiasi apertura, senza limiti.
  2. Non c’è ingombro in apertura e chiusura sul passaggio.
  3. Minima manutenzione.

CONTRO

  1. Non si adatta a tutti gli stili.
  2. Necessita di uno spazio libero dal lato della apertura per potersi aprire.
  3. Necessita di maggiori lavori di murature. Oltre alle colonne è necessario un getto in calcestruzzo su cui fissare il binario.
  4. Il binario che rimane sul passaggio può creare problemi in alcune situazioni.

Cancello scorrevole autoportante

Il cancello scorrevole autoportante è realizzato in modo inverso. Un apposito binario è fissato sulla parte inferiore del cancello. Due coppie di carrelli fissati a terra sul lato di apertura corrono all’interno del binario. Il cancello tramite il binario scorre avanti e indietro lavorando a sbalzo in apertura e chiusura. 

Per realizzarlo di servirà un basamento in calcestruzzo, sul lato da cui apre il cancello, lungo circa il 40% dell’apertura. Dovrà essere solido perché il cancello lavorerà a sbalzo facendo forza (e leva) su quel basamento. Anche la lunghezza del cancello sarà maggiore (circa il 40% più lungo del passaggio) perché una parte dovrò rimanere sui carrelli e sostenere tutto il cancello. 

Consigli per realizzare un cancello autoportante

  1. Fai molta attenzione a realizzare il cancello perfettamente complanare e in quadro.
  2. Dedica la massima attenzione a posizionare i carrelli in modo che siano perfettamente allineati e “in bolla”.

Vantaggi e svantaggi del cancello autoportante

PRO

  1. Non si ha l’ingombro del binario sul passaggio.
  2. É possibile gestire aperture molto ampie, fino a 30mt di passaggio.
  3. Minima manutenzione.

CONTRO

  1. L’ingombro è circa il 40% in più di un cancello scorrevole tradizionale.
  2. Occorre un robusto basamento per sostenerlo.
  3. Serve maggiore precisone nella realizzazione e montaggio.

Realizzare un cancello in ferro non è un’impresa da tutti, ma con i giusti prodotti e buoni consigli è sicuramente più semplice. Da noi trovi tutto il necessario per progettarlo.

Vieni a trovarci nel nostro ferramenta Torino oppure acquista comodamente online ciò che ti serve. 

Continua a seguirci per tutti i nostri suggerimenti e per conoscere le novità.

A presto!

Commerciale Bosio S.N.C.Di Bosio Dott. Giacomo & C

P.IVA 11837820015

Privacy Policy